Dialogo con Spirito

Il viaggio attraverso le parti Spirituali continua..

Siamo arrivati a fine Novembre e sto lavorando sull'apertura del cuore e, dopo una meditazione eseguita a scuola , per entrare in contatto con la nostra parte più autentica sono riuscita a visualizzare me stessa neonata. Questo ha aperto il mio cuore alla verità e mentre guardavo quella me stessa in fasce mi rendevo conto della bellezza e dell'amore che provavo per me stessa. Il dialogo di seguito è stato scritto subito dopo, attraverso una canalizzazione di Spirito.

Sé: Abbraccia chi sei ,senza paura di essere .
La tua bambina e li per te, ti ho mostrato ciò che sei realmente non aver paura di essere.

Io: Ero felice, spensierata, ero vita

Sé: Sei  ancora tutto questo malo hai dimenticato. Adesso lo stai solo riscoprendo, non aver paura di ciò che sei realmente, perché sei verità ed essa è fatta di anima e me .
Senti la tua energia come forma di espressione, essa arriverà alle persone per aiutarle ad esprimere la loro vera essenza.
Porta con te il ricordo e le sensazioni legate a questa esperienza, essa ti aiuterà a rammentarti chi sei e portare avanti la tua missione.
Il contatto con anima c'è, non dare spazio ai pensieri che non ti appartengono, essi ti allontanano da te stessa .
Eri stufa delle situazioni che si ripetevano, fino a diventare stanca di tutto proprio perché alimentavi quell'energia che pilotava il tuo ego. Ora che hai appreso chi sei realmente dentro, non avrai bisogno di persone all'esterno di te che ti dicano come fare, ma esse saranno dei compagni di viaggio ed entrambi farete le vostre esperienze.
La forza sta nel cuore, alimentala ogni giorno con un'intenzione di amore e determinazione.
Abbandona l'idea della vecchia Alessandra alimentata da un ego che creava solo ostacoli.

Io: E quando ci sono momenti in cui le voci prendono il sopravvento, come devo fare?

Sé: Concentrati sul battito del tuo cuore, senti il tuo respiro, senti l'energia provenire dal tuo petto e ascoltala mente si espandere in tutto il corpo. Ti renderai conto che le voci sono esterne a te e non ti appartengono. Anima è lì accanto a te e anche io ci sono. Chiamaci, noi saremo li con te e per te .
Utilizza il cuore per connetterti perché è li che risiede la tua forza. Non sottovalutarlo ma coltivalo, vedrai che le situazioni continueranno a sbloccarsi.

Io: Perché mi trascino ancora dietro la paura?

Sé: La paura è collegata alla mancanza di fede in te.  Fortifica il contatto con la tua parte più autentica. Un passo alla volta comprenderai ciò che sei realmente.