La guarigione e l’ego

Tutti desideriamo intraprendere percorsi di guarigione interiore perché la nostra mente crede che attraverso questo processo potrà facilmente migliorare la propria vita. Sono molti i fattori che possono interferire nella vita di una persona, ma ciò che davvero la tiene bloccata è la propria mente e ciò che crediamo di essere, cioè il nostro ego. Questo processo di disgregazione dell'ego è lungo e doloroso e non corrisponde assolutamente all'idea che ci si era fatti, ma è necessario per comprendere la verità su noi stessi e su ciò che ha un vero senso nella nostra vita. L'ego non va recriminato in quanto è necessario nello sviluppo di un essere umano per diventare cosciente di se stesso come individuo.
Infatti, il vero problema non è l'ego in sé ma ciò che lo pilota.
Essendo molto complesso, L'ego è facilmente manipolabile, da forze sottili,da tutto quello che è sepolto nell'incoscio e da schemi derivanti da traumi che possono essere legati al sesso, ai soldi, alle relazioni e così via.
Quando è controllato da questi, L'ego diventa insicuro e viene manipolato.
Così, ciò che crediamo di essere, spesso, non è l'ego in se ma ciò che lo sta manipolando.
Inoltre, arrivati ad una certa età, in cui bisogna uscire dal nucleo familiare, la mente dovrebbe mettersi in ascolto del proprio Sé autentico e permettergli di guidare la propria vita. Spesso però questo non accade perché il Sè può chiederci di fare dei passi che comportano il dover lasciare andare certe situazioni che la mente voleva semplicemente sistemare, per questo incomincia a creare forti resistenze e conseguenti sofferenze, che andranno a riflettersi sul nostro stato fisico, sui nostri sogni e sul nostro stato emotivo.
Quando ciò accade, il Sè ci sta dicendo che siamo fuori strada.
Più ci affidiamo al Sè, seguendo le sue indicazioni, più abbiamo possibilità di trovare il nostro giusto spazio interiore ed esteriore.
Non è un processo semplice per la mente, come ho già detto, ma è l'unica strada che porta realmente ad una guarigione autentica.
L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto